Dio ha chiamato a sé il R. P. Marziac

11 Gennaio 2022
Fonte: fsspx.news

Affidiamo alle vostre preghiere il riposo dell'anima del reverendo padre Jean-Jacques Marziac, venuto a mancare questa domenica, 9 gennaio.

Nato il 2 luglio 1924 a Strasburgo e ordinato sacerdote l'11 febbraio 1954 per le Missioni africane di Lione, ha servito come missionario in Costa d'Avorio e nel Dahomey (Benin), prima di essere espulso dalla sua comunità per le sue posizioni tradizionali.

Questo diretto di padre Barrielle ha poi fondato presso la Maison Saint-Joseph de Caussade la Comunità dei Cooperatori di Cristo Re, che dispensano gli Esercizi di Sant'Ignazio secondo lo spirito e il metodo di padre Vallet. Rimase sempre un fedele sostenitore di mons. Marcel Lefebvre e della Fraternità San Pio X.

FSSPX.Attualità avrà modo di riparlare di questo missionario eccezionale, che operò magnificamente per la salvezza delle anime attraverso gli Esercizi, che tanto amò e che predicò quasi fino alla morte.

La messa funebre sarà celebrata da monsignor Bernard Tissier de Mallerais, mercoledì 12 gennaio, alle 14:30, presso la Maison Saint-Joseph de Caussade (82300).

R.I.P.

L'omelia (in francese), pronunciata da Mons. Bernard Fellay in occasione dei 60 anni di sacerdozio di padre Marziac, è disponibile qui:

ndc_146_mgr_fellay-lourdes-fev2014.pdf