Filippine: novità della prossima Missione Rosa Mystica

28 Maggio 2021
Fonte: fsspx.news

L'Associazione Cattolica degli Infermieri, Medici e Professionisti della salute (ACIM) continua coraggiosamente il lavoro del dottor Jean-Pierre Dickès, morto il 28 agosto 2020.

 

 

Ecco le ultime notizie della missione Rosa Mystica, prevista per il prossimo giugno, donataci da Bernadette Dickès - moglie e fedele collaboratrice di Jean-Pierre -, dal dottor Philippe de Geofroy, che ha assunto la direzione della missione negli ultimi anni, e da Véronique Pedroni, zelante come sempre.

Missione 2020 a Butuan
È qui che si sarebbe svolta la missione medica nel 2020. Causa Covid, si è svolta su base itinerante, in mezzo alle montagne circostanti, di villaggio in villaggio.

Successivamente Yolly, l'infermiera reclutata da Jean Pierre Dickès come rappresentante locale di ACIM, è rimasta a Butuan per alcuni mesi per continuare la missione. È qui che la Fraternità San Pio X ha istituito alcuni anni fa una cappella in una zona di ricollocazione delle famiglie povere.

Situata vicino al fiume, questa zona viene spesso inondata, come accaduto nel dicembre 2020: l'acqua è salita molto velocemente e i poveri hanno visto partire alla deriva i pochi oggetti che avevano con sé. A questo si aggiungono le condizioni di vita: nessun servizio igienico-sanitario, le acque di scarico e resti di solito finiscono nell'ambiente intorno alla casa. Tutti camminano a piedi nudi nel fango, con ovvie conseguenze sulla salute.

Ma abituati ai disastri naturali, gli abitanti puliscono, riparano e riprendono la loro routine ...

La missione 2021
Quest'anno la crisi Covid ci vieta di organizzare la consueta missione con volontari da tutto il mondo, ma la Provvidenza aveva un altro asso nella manica!

Nel dicembre 2019, padre Timothy Pfeiffer, priore di Davao e cappellano della missione annuale, è stato contattato da alcuni indigeni venuti per assistere alla sua messa. Venivano da Mamanwa, 380 km a nord di Davao vicino a un grande lago (Surigao).

Non se ne sono andate a mani vuote! Cibo, medaglie miracolose e uno speciale corso di catechismo, il segreto di Padre Tim per toccare le anime.

Questi nativi appartengono alla tribù dei Negritos (piccoli neri, in spagnolo). Sono infatti di taglia piccola, carnagione scura e capelli crespi. Si ritiene che sia la tribù più antica delle Filippine, antecedente alle successive migrazioni dalla Malesia e dalla Cina. Spesso si tratta di animisti. Le ONG in nome della “diversità religiosa” e dell'ecologia si oppongono alla loro evangelizzazione, e il vescovo locale non fa di meglio in nome della libertà religiosa.

Yolly, che è il capo della missione locale, ci ha inviato una lettera chiedendo il nostro aiuto nell'organizzazione di una missione apostolica e medica in questo villaggio. Ci ricorda giustamente che il cattolicesimo, che quest'anno celebra il suo 500° anniversario nelle Filippine, è stato un fattore per l'unificazione del Paese e per porre fine alle infinite lotte tribali.

Abbiamo dato il nostro accordo. Questa missione si svolgerà intorno al mese di giugno, molto probabilmente senza stranieri, salvo l'inaspettata e miracolosa apertura delle frontiere.

Chiediamo ancora le vostre preghiere e il vostro aiuto materiale affinché questa nuova missione di Rosa Mystica possa svolgersi, come le precedenti, sotto la protezione della Beata Vergine Maria e, non ne dubitiamo, sotto l'occhio di approvazione del suo fondatore.

Questa missione può vivere solo grazie alla carità dei suoi donatori. Se volete partecipare a questa bellissima opera di misericordia spirituale e corporale, avete tutte le indicazioni pratiche di seguito. Vi ringraziamo dal profondo del cuore!

Bernadette Dickès

Véronique Pedroni

Philippe de Geofroy

 

Sito web di Rosa Mystica Mission: https://fr.rosamystica-mission.com/

Le donazioni possono essere effettuate sul sito (tramite PayPal) o tramite assegno intestato a ACIM, 2 route d´Equihen, 62360 Saint-Etienne-au-Mont. Ricevuta fiscale su richiesta.