L'Immacolata Concezione e la Maternità divina

8 Dicembre 2019
Fonte: fsspx.news

Maria fu creata al solo scopo di essere Madre di Dio. La sua Maternità divina è quindi anteriore alla sua condizione di figlia di Eva. Pertanto, deve essere tutta santa come Madre di Dio e non impura come figlia di Eva.

Tutte le grazie che convengono alla Madre di un figlio che è Dio, devono essere attribuite a Maria. Ora, sarebbe stato più conveniente che la Madre di Dio fosse concepita in uno stato di inimicizia o in uno stato di amicizia con Dio? La risposta è abbastanza ovvia.

Perché Maria è associata al Padre nella nascita del suo unico Figlio secondo la carne: il Padre avrebbe potuto sopportare che la sua associata fosse contaminata dal peccato ed fosse vissuta nella privazione del suo amore? È la figlia privilegiata del Padre. Se lei è veramente privilegiata, deve averla resa almeno uguale a Eva, la sua prima figlia, che è stata creata immacolata.

Maria è la Madre del Figlio. Se potessimo rendere le nostre madri tutte pure, sicuramente lo faremmo. Ma nostro Signore poteva rendere pura sua Madre; così l'ha creata immacolata. Aveva anche ragioni speciali per farlo: in primo luogo, perché il suo amore filiale è infinitamente più grande del nostro. E poi, perché noi potremmo amare le nostre madri e le nostre madri potrebbero amare noi anche al di fuori dello stato di grazia, mentre non sarebbe stato lo stesso con la Madre di Dio. Concepita nel peccato, sarebbe stata in uno stato di inimicizia con suo Figlio, e questo Figlio avrebbe  visto prima di tutto un oggetto di avversione in colei che aveva scelto per essere sua Madre.

Madre del Figlio, Maria è la Madre del Salvatore. Gesù venne per redimere il genere umano. Non conveniva che riscattasse sua Madre in una maniera più eccellente rispetto al resto degli uomini? Questa redenzione eccellente è quella che consiste in una conservazione anziché in una liberazione.

Maria è sposa dello Spirito Santo la cui opera è la nostra santificazione. Non era giusto che questo Spirito d'amore santificasse l'anima della sua Sposa in un modo più sublime delle altre anime, vale a dire impedendo al peccato di entrare invece di  cacciarlo semplicemente via?

Maria è superiore agli angeli e agli uomini. Superiore agli angeli: gli angeli sono stati creati in uno stato di purezza; come pensare che la loro regina sia stata concepita nel peccato? Superiore agli uomini: due di loro, i nostri primi progenitori, sono stati creati in uno stato di innocenza; non poteva esserlo anche Maria?

Ci commuoviamo al pensiero che una creatura umana come la nostra sia completamente sfuggita agli attacchi di Satana; che, nata da una razza universalmente contaminata, è più pura e più luminosa del più sublime degli angeli, e che questa creatura è nostra Madre.