Pillole di fede: l'Incarnazione

24 Dicembre 2022
Fonte: fsspx.news

Inaugurato con la festa dell'Immacolata Concezione, questo ciclo di video "pillole di fede" intende presentare, in modo breve e accessibile, i misteri e le feste della nostra santa religione, così come si presentano nell'anno liturgico. Per la festa del Natale ci viene presentato il mistero dell'Incarnazione.

Il mistero dell'Incarnazione è uno dei tre grandi misteri della nostra religione con il mistero della Santissima Trinità, mistero di un solo Dio in tre persone, e il mistero della Redenzione, mistero del riscatto del genere umano attraverso il sacrificio della santa umanità di Cristo.

Ecco come Dom Guéranger presenta l'Incarnazione nel suo Anno liturgico:

Tutto è misterioso in questi giorni. La Parola di Dio, la cui generazione precede l'aurora, nasce nel tempo; un Bambino è un Dio; una Vergine diventa Madre e rimane Vergine; le cose divine si mescolano alle cose umane, e la sublime e ineffabile antitesi espressa dal discepolo amato in questa parola del suo Vangelo: "il Verbo si fece carne", si sente ripetere in tutte le tonalità e sotto tutte le forme nelle preghiere della Chiesa: perché riassume mirabilmente il grande evento che ha appena unito in un'unica persona divina la natura dell'uomo e la natura di Dio.

Mistero folgorante per l'intelletto, ma soave per il cuore dei fedeli, è la consumazione dei disegni di Dio nel tempo, oggetto di ammirazione e stupore di Angeli e Santi nella loro eternità, insieme principio e mezzo della loro beatitudine.